CBD per la nausea

La nausea è un riflesso corporeo che può manifestarsi da solo o in combinazione con quasi tutti gli altri sintomi, condizioni, infezioni o malattie. Piuttosto che essere una malattia, una condizione o un segno di infezione in sé, la nausea può presentarsi regolarmente senza una causa nota specifica. Può tuttavia essere ovvio cosa sta causando la nausea, ad es. mal d'auto o mal di stomaco, ma spesso potrebbe non esserci una causa immediatamente apparente.

Possiamo tutti relazionarci alla sensazione di malessere, sia che si tratti di cinetosi, alcol, emicrania, allergia alimentare, intossicazione alimentare o altre situazioni.

Alcune persone soffrono di nausea regolarmente senza una causa nota e anche se raramente è un segno di qualcosa di brutto, può essere una sensazione di disagio che è difficile da affrontare regolarmente.

Trattare la nausea

Ci sono farmaci che possono aiutare con la nausea come il dimenidrinato che viene usato per trattare la cinetosi, ma a lungo termine, i farmaci non sono generalmente considerati un modo sostenibile o efficace per trattare la nausea.

Il CBD è un composto naturale che ha ricevuto un enorme interesse scientifico negli ultimi anni. Le prove suggeriscono che l'olio di CBD per la nausea può potenzialmente fornire un sollievo efficace a chi soffre di tutte le cause di nausea.

Cos'è la nausea?

In termini medici, la nausea è una sensazione di malessere allo stomaco che può provocare il vomito.

Il vomito può o non può verificarsi a causa della nausea - la nausea può persistere senza vomito o può causare conati persistenti senza vomito.

I nostri stomaci sono organi forti ma sensibili e possono essere facilmente provocati, causando varie forme di nausea e mal di stomaco. Potremmo scoprire che il nostro stomaco è particolarmente sensibile a determinati cibi, ad es. latte o glutine, o che semplicemente non si mescolano con determinate attività come andare sulle montagne russe, volare o essere un passeggero in un veicolo.

Cause comuni di nausea

La fisiologia della nausea è complessa. Lo stomaco ha forti pareti muscolari che si espandono e si contraggono per aiutarci a digerire il cibo.

Quando proviamo mal di stomaco e nausea, lo stomaco spesso cerca di espellere il suo contenuto per evitare la digestione. Questo è un riflesso corporeo vitale che si è evoluto attraverso la necessità di espellere cibi e liquidi nocivi prima che raggiungano il nostro intestino, per l'assorbimento.

La nausea si verifica comunemente quando abbiamo una brutta reazione a qualcosa che stiamo mettendo nello stomaco. Tuttavia, può anche verificarsi in combinazione con altri sintomi o può verificarsi come reazione a farmaci o trattamenti come la chemioterapia. Le infezioni possono anche causare nausea, così come l'infiammazione dello stomaco e dell'intestino. La nausea idiopatica è una nausea senza causa nota.

Sebbene gli attacchi di nausea siano inevitabili per tutta la vita, gli episodi ripetuti di nausea grave con altri sintomi dovrebbero sempre essere controllati da un medico.

La nausea può essere difficile da trattare con i farmaci convenzionali, quindi molti malati si rivolgono alla medicina olistica e il CBD è uno di questi composti naturali con un valore scientifico promettente, per chi soffre di nausea.

Cos'è il CBD?

Il CBD, o cannabidiolo, è un composto chimico noto come cannabinoide che si trova ed è estratto da varietà di piante di canapa industriali del cannabis sativa pianta.

Il CBD è del tutto naturale. I nostri corpi possiedono un sistema biologico che funziona con il CBD, chiamato Sistema endocannabinoide o ECS.

Il CBD estratto dalla canapa funziona con i percorsi ECS nel nostro sistema nervoso, nel cervello e persino nelle cellule come i globuli bianchi.

Quello che molte persone non capiscono è che produciamo effettivamente i nostri cannabinoidi endogeni naturali all'interno del nostro corpo: questi cannabinoidi autocostruiti aiutano a regolare i processi corporei essenziali per la sopravvivenza, incluso il nostro metabolismo, umore, appetito, sonno e altro ancora. Il sistema endocannabinoide non è unico per noi, esiste effettivamente in tutti animali vertebrati e invertebrati!

Il CBD estratto dalla canapa ci fornisce un mezzo per "ricaricare" naturalmente questo sistema corporeo essenziale. Questo ha usi terapeutici benefici.

Gli usi terapeutici del CBD sono un'area della scienza medica che ha guadagnato enorme attenzione negli ultimi anni. I possibili benefici del CBD vengono ancora scoperti e chiariti da un corpo di ricerca in continua crescita.

Finora, il CBD è stato positivamente collegato alla riduzione di infiammazione, ansia, fatica, depressione e dolore cronico. Il CBD per la nausea è un'area di ricerca in via di sviluppo, ma le prime indicazioni dell'efficacia del CBD nel trattamento della nausea sono promettenti.

Olio di CBD per la nausea

Il CBD viene utilizzato nel trattamento di una varietà di condizioni, ma il CBD aiuta con la nausea?

Il CBD è stato evidenziato in ricerca medica come trattamento efficace per la nausea per tutte le cause, il che significa che, indipendentemente dalla causa della nausea, può potenzialmente aiutare a trattare la sensazione di nausea stessa.

Questo è vero per chi soffre di attacchi casuali di nausea idiopatica e per coloro che soffrono di nausea da altre condizioni come infezioni, problemi di stomaco, cancro o trattamenti come chemioterapia.

Perché il CBD aiuta con la nausea?

La ricerca mostra che i cannabinoidi svolgono un ruolo nel comportamento del nostro stomaco e dell'intestino. Questo studio afferma che ci sono "prove considerevoli che l'ECS regola la nausea negli esseri umani" e sollecita studi in avanti che esaminano le interazioni tra CBD e il nostro stomaco in modo più dettagliato.

Il ruolo dell'ECS nel sistema digestivo sembra essere direttamente attraverso la sua moderazione della motilità digestiva e indirettamente nel suo supporto della serotonina, un neurotrasmettitore che svolge un ruolo chiave nei processi digestivi.

La ricerca è stata applicata principalmente alla nausea sperimentata da malati di cancro e sottoposti a chemioterapia, dove il CBD è stato evidenziato come un promettente metodo di trattamento terapeutico per nausea e vomito. L'American Cancer Society afferma che il CBD può essere usato per trattare la nausea quando i metodi di trattamento convenzionali e i farmaci sono inefficaci.

Oltre a regolare l'effetto sul sistema digestivo, il CBD è anche un rilassante muscolare e può prevenire gli spasmi muscolari. Questo è in parte il motivo per cui è abituato prevenire gli spasmi legati all'epilessia e attacchi epilettici, così come dolore muscolare cronico e fibromialgia.

L'azione combinata dell'effetto moderatore del CBD sull'apparato digerente e la sua capacità di trattare gli spasmi muscolari, compresi gli spasmi ai muscoli dello stomaco, possono in qualche modo spiegare perché il CBD è utile per il trattamento della nausea.

L'olio di CBD per la nausea sembra avere un effetto regolatore sul tratto digestivo, prevenendo sia la nausea che altri disturbi digestivi che vanno da IBS e IBD a reflusso gastrointestinale, ingestione e ulcere gastriche.

Come usare il CBD per la nausea

Esistono molti tipi diversi di prodotti CBD sul mercato. BWell CBD offre una varietà di oli CBD di altissima qualità così come capsule soft-gel e creme per il viso e per il corpo.

Il modo più popolare per trattare condizioni tra cui la nausea con CBD è con CBD Oil. Il nostro olio di canapa CBD per la nausea è disponibile in concentrazioni che vanno da Dal 4% al 10% e al 20%. I cappucci in gel morbido al CBD possono anche fornire CBD nello stomaco e nel tratto digestivo per un assorbimento immediato.

Il dosaggio del CBD per la nausea varierà, ma in genere è consigliabile iniziare con un dosaggio inferiore e aumentare se necessario. Segui sempre le linee guida sul dosaggio sulla bottiglia o sul pacchetto di CBD che stai utilizzando.

Dai un'occhiata a questa guida per ulteriori informazioni su come assumere l'olio di CBD.

BWell offre un assortimento di prodotti CBD di altissima qualità adatto per il trattamento della nausea. Sfoglia i nostri prodotti oggi.

 

Messaggio precedente Prossimo post

0 Commenti

lascia un commento